12-13 novembre ’21: debutta INFERNO di Roberto Castello al Romaeuropa Festival

Dopo un primo step i primi di ottobre a Genova per Resistere e Creare del Teatro della Tosse e un’anteprima il 28 ottobre a Gorizia per il Visavì Dance Festival, il 12 e 13 novembre debutta al Romaeuropa Festival la nuova creazione di Roberto Castello, INFERNO, una tragedia in forma di commedia…

INFERNO, foto di Giovanni Chiarot artefici2021

una coproduzione ALDES, CCN de Nantes nel quadro di ‘accueil-studio’, sostenuto da Ministère de la Culture / DRAC des pays de la Loire, Romaeuropa Festival, Théâtre des 13 vents CDN, Centre Dramatique National Montpellier, Palcoscenico Danza – Fondazione TPE
e con il sostegno della Rassegna RESISTERE E CREARE di Fondazione Luzzati Teatro della Tosse, ARTEFICI.ResidenzeCreativeFvg / ArtistiAssociati
con il sostegno di MIC / Direzione Generale Spettacolo, REGIONE TOSCANA / Sistema Regionale dello Spettacolo

Online “contro il decoro” di 93% – materiali per una politica non verbale

E’ online “contro il decoro” il ventiquattresimo numero di 93% – materiali per una politica non verbale. Cosa succede a una città quando la speculazione o un’idea di privilegio la sottraggono a chi la popola?
Attraverso tre casi esemplari – Roma, Firenze, Bari – tracciati da Sarah Gainsforth, Federico di Vita, Carmen Pisanello, e un estratto da un saggio di Christian Raimo, vi invitiamo a inoltrarvi in una riflessione sulle declinazioni del vivere sociale, su cosa definisce l’identità di una città, sul significato dei fenomeni di svuotamento dei centri storici e le conseguenze del turismo, al fine di delineare i contorni di un manifesto “contro il decoro”.
Un ragionamento a più teste, introdotto dall’editoriale di Graziano Graziani, alla ricerca delle logiche e dei limiti di una nuova ideologia tanto ingannevole quanto pericolosa: quella, appunto, del decoro.

proseguono i DANCE CLUB del progetto SPAM!
1° e 3° giovedì di ogni mese in spazi diversi tra Lucca, Capannori e Porcari

I dance clubs sono appuntamenti itineranti in cui ci si trova per ballare per il solo piacere di farlo, per giocare a muoversi sulla musica e ritagliarsi un tempo senza schermi, tastiere e telecomunicazioni.
Una parentesi di rilassata, egualitaria, non verbale e sanamente promiscua, relazione col mondo in cui a tutti possa venire facile, spontaneo e naturale lasciare che il corpo prenda il sopravvento.
> per informazioni: info@spamweb.it – cell/whatsapp: 3483213504 – FB
(spazi e conduttori sono comunicati di volta in volta tramite email/mailing list)

prossimo appuntamento: GIO. 4 novembre
presso SPAM! via Don Minzoni 34, Porcari (maps)
conduzione/dj: Erica Bravini

TEMPI MODERNI – La commedia rivista
mini varietà nelle corti di Capannori

Su Gli Stati Generali il racconto di Walter Porcedda:
www.glistatigenerali.com/teatro/teatro-uno-sberleffo-per-i-nostri-tempi-moderni

SITO attualmente in ALLESTIMENTO

Al momento non sono ancora complete alcune sezioni di archivio (sez.: FUORI REPERTORIO, sez. archivio in PROGETTI LOCALI, il nuovo  CALENDARIO e l’area STAMPA)

TOUR

__________________________DAL 18/09/2021

18/09/2021 (h10.30) NID Platform / Sala Pasolini, Salerno
RE_PLAY (work in progress)
GISELDA RANIERI
————————

23/09 > 26/09/21 Quarticciolo, Parco Modesto di Veglia, Roma
FAKE FOLK
coproduction CRANPI in collaboration with ALDES, Teatro Biblioteca Quarticciolo
ANDREA COSENTINO, NEXUS, ALESSANDRA DE LUCA, LORENZO LEMME, DARIO AGGIOLI
————————

25/09/2021 A piede Libero festival, Mogliano Veneto (TV)
LUCE
ALINE NARI
————————

26/09/2021 Teatro della Tosse, Genova
RE_PLAY (work in progress)
GISELDA RANIERI
————————

02/10/2021 Fondazione La Raia, Novi Ligure (AL)
CARE SELVE. Florilegio
ALINE NARI
————————

23/10/2021 Festival Exister, Milano
RE_PLAY (work in progress)
GISELDA RANIERI
————————

28/10/2021 Festival Visavì, Gorizia
INFERNO
anteprima / preview
ROBERTO CASTELLO
————————

12-13/11/2021 Festival Romaeuropa / Teatro India, Roma
INFERNO
debutto/première
ROBERTO CASTELLO
————————

27/11/2021 Théâtre des 13 vents – Centre Dramatique National, Montpellier FR
INFERNO
ROBERTO CASTELLO