Project Description

RE_PLAY

work in progress – 2021

RE_PLAY, Giselda Ranieri, ph Ilaria Scarpa 0128

RE_PLAY, Giselda Ranieri, ph Ilaria Scarpa 0128

18/09/2021 (h10.30) NID Platform / Open Studios, Sala Pasolini, Salerno
26/09/2021 Resistere e Creare / Teatro della Tosse, Genova
23/10/2021 Festival Exister, Milano
_____________________________________

idea, coreografia, interpretazione GISELDA RANIERI
collaborazione artistica ALESSANDRA SINI
luci e tecnica LUCA TELLESCHI
video ILARIA SCARPA
produzione ALDES
con il sostegno di MIBAC – MINISTERO per i Beni e le Attività Culturali / Direz. Generale per lo spettacolo dal vivo, REGIONE TOSCANA / Sistema Regionale dello Spettacolo; Lavanderia a Vapore; Teatro Comunale di Vicenza; Cooperativa Teatrale Prometeo – Centro Residenze Passo Nord
in collaborazione con AMAT, nell’ambito di Residenze Marche Spettacolo, promosso da Mibact, Regione Marche
progetto realizzato con il contributo di ResiDance XL – luoghi e progetti di residenza per creazioni coreografiche azione della Rete Anticorpi XL Network Giovane Danza D’autore coordinata da L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino

Tappa di rielaborazione estetica e intellettuale di un vissuto personale, Re_play si pone nel solco della ricerca tra suono-voce e movimento dell’autrice; prosegue lo studio del gioco tra realtà autobiografica e finzione fino a sondarne i limiti in senso coreografico, quindi compositivo e musicale.
Re_Play, è un solo danzato, la ri-messa in atto di ricordi e souvenir virtuali e reali.
Ranieri riflette sul concetto di Distanza/Lontananza e, di conseguenza, su quello di Vicinanza/Presenza che ad esso si lega. Lo fa interroganosi sull’uso dei device nella nostra quotidianità: archivio di memorie, elaborazione di “identità” altre, surrogato di “presenze” in assenza di una corporeità live, sguardo esterno capace di creare distanza dal sé.
La partitura coreografica è sviluppata a partire dallo studio di un archivio personale che raccoglie foto e video privati degli ultimi 2 anni.
Attraverso il dispositivo coreografico, Ranieri sperimenta l’uso del device come potenziale testimone, sguardo altro, surrogato corporeo, utile a facilitare una presa di distanza da sé.
La ricerca dei materiali parte dal corpo che si fa sedimentazione di ricordi, immagini, atti mancati.

———————————————————–
Il progetto è stato sostenuto da ResiDance di Anticorpi XL con tre residenze (Lavanderie a Vapore/Piemonte dal Vivo – Gennaio 2020; Teatro Comunale di Vicenza/ARTEVEN – Ottobre e Dicembre 2020; Teatro Sperimentale di Pesaro/AMAT – Gennaio 2021).
Ha trovato ulteriore sostegno a Bolzano grazie al Centro Residenze Passo Nord (Ottobre e Novembre 2020).

Dalle premesse tematiche del lavoro teatrale è nato il progetto tra video e digitale RE_PLAY  / Wireless connection, in collaborazione con il collettivo DIANE | Ilaria Scarpa e Luca Telleschi, vincitore di StillDigital/21.

Lo studio di RE_PLAY è stato selezionato per il NID Platform 2021 – sezione Open Studios e tra fine settembre e fine ottobre 2021 sarà presentato in un formato ampliato al Teatro della Tosse di Genova e al Festival Exister di Milano.
E’ attualmente in cerca di debutto.
———————————————————–